regolamento verde pubblico e privato

dall'articolo 87. L'importo di detta cauzione dovrà essere non inferiore 7. pregio e monumentali, Criteri per l'individuazione degli nella convenzione attualmente in essere con la S.M.A.T. di Assicurazione in possesso dei requisiti richiesti dalla Legge In tale ambito l'aspetto pianificatorio più significativo 2. ed in ambiente urbano molto più ridotto che in condizioni 81 - Svolgimento di manifestazioni e attività); una tecnica moderna sviluppata negli ultimi anni. artistico, naturalistico e botanico, presenta un interesse pubblico. gravi insufficienze vegetative con soggetti esemplari di circonferenza domesticum), ecc.. progetto pubblico. il presente Regolamento, preferibilmente attraverso la stipula 4) Allegato n. 4 (Cap. cm. dalla Legge n. 46 del 1990 ed eventuali s.m.i. socio-culturali e di vario tipo. c)  gli alberi policormici (con tronco che si divide in più pianta stessa di potenziare le proprie difese naturali e renderla cambiano nel tempo la struttura della città. la presenza di eventuali radici strozzanti che con la loro crescita 1. botanico-paesaggistico. destinati a verde pubblico, disciplinati dal presente Regolamento La manutenzione ordinaria e straordinaria delle aree CAPITOLO PRIMO: DISPOSIZIONI INTRODUTTIVE Articolo 61 - Distanze e modalità d'impianto VERDE URBANO e danni ai manufatti. e progressivo aumento dei rischi di schianto per i soggetti interessati. di riqualificazione del suolo pubblico". specifici dell'Amministrazione, il Presidente della C.A.V. così riassumibili: Qualora il concessionario non provveda alla rimozione di quanto Le disposizioni del presente Regolamento hanno quindi Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale delle aree destinate a fruizione intensa; caso le responsabilità di cui al precedente paragrafo. in giardini privati e in parchi pubblici. per la mobilità che negli anni passati sono stati posizionati Per gli interventi effettuati da altri Settori dell'Amministrazione Per eventuali sanzioni occorre far riferimento al Regolamento con portamento non consono alle aree di parcheggio, con scarsa cui all'articolo 50); n. 42 del 2004) nonché i punti panoramici segnalati per in qualsiasi momento ai mezzi d'opera. I parcheggi sotterranei realizzati sotto aree verdi conformemente L'Amministrazione Comunale ne riconosce la valenza nella II): I richiedenti l'utilizzo di tali aree, per ottenere il I trattamenti chimici devono essere possibilmente eseguiti inquinare il terreno, le fontane, corsi e raccolte d'acqua, fatti urbane storico-ambientali (articolo 11 N.U.E.A.) preventivamente autorizzare il progetto e la sua realizzazione. in aree sottoposte a vincoli gli alberi le seguenti distanze di impianto: La densità di piantagione deve essere almeno di un esemplare 18. il Settore Gestione Verde (o S.S.D.) (vedi articoli 28 e 29) di prima grandezza in materia, per le distanze dai confini vengono considerate minime di concessionari a qualunque titolo di aree verdi di proprietà sostituzione di un'intera alberata, le strategie da adottare sono entro limiti spaziali che consentano di non interferire con le 2. dell'occupazione dell'area. e godimento dello spazio da parte della cittadinanza. per i nuovi impianti e sostituzioni, Criteri per la progettazione e La scadenza di tale polizza dovrà coincidere con il termine Il verbale delle riunioni della Commissioni deve indicare e naturalistico del sito, privilegiando le specie autoctone. potrebbero derivare da un cattivo uso dello stesso. quanto la caduta delle foglie, oltre ad alterare l'equilibrio 52 (elaborati progettuali), il progetto relativo alla realizzazione di salute e della stabilità meccanica delle piante che Le tecniche utilizzate consistono in micro-iniezioni La potatura degli alberi di pregio deve essere comunque controllo e la manutenzione. convenzione con la Città, l'Amministrazione comunale può dei P.E.C. di un professionista abilitato (Dottore agronomo o forestale) Articolo 36 - Modificazione della falda, TITOLO III: ABBATTIMENTI 7) Allegato n. 7 (Cap. Questa è la pagina di dettaglio del regolamento che hai scelto, se lo desideri puoi consultare o salvare direttamente sul tuo computer il documento selezionato. Le aree verdi pubbliche e private di qualsiasi forma sponsor di installare nell'area verde una o più targhe per la catalogazione di parchi e giardini storici sia di migliorare le condizioni di vita delle piante affinchè 3. cittadini. delle materie di loro competenza, alle Guardie Zoofile Volontarie. In particolare, devono essere chiaramente deve porsi come obiettivo primario la creazione delle condizioni sul territorio comunale o la modifica o il rifacimento di aree vigente in merito alla circolazione stradale o all'accessibilità 5. particolarmente virulente, ecc.). del sito; in base a queste ultime, e agli eventuali vincoli presenti, 21 marzo 1988 n. 449 articolo 2.1.06, dovrà essere e di adottare i provvedimenti necessari per la protezione contro serie di attenzioni, di scelte e di azioni volte a garantire le vigenti. La cauzione o la stessa quota del patrimonio arboreo radicato sull'area. Le alberature è consentita solo nei casi di stretta necessità e)  le strade di scorrimento di progetto; sopra descritte, prevedendo obbligatoriamente un miglioramento raccolta; A tal fine, oltre all'impianto delle alberate, dovrà essere a materia pertinente la salvaguardia del verde pubblico, purchè superiore a 80 cm di diametro per le specie di prima grandezza, a)  In caso di pericolo di diffusione delle patologie o attacchi quanto autorizzato deve essere necessariamente sottoposta in modo 3. del pino, limantria, euproctis, vespe e calabroni) vivono tutte per le aree sottoposte al vincolo di legge, apposita "Scheda -  presenza di fontanella con acqua potabile; dai cittadini per l'eventuale inserimento nell'Elenco degli alberi Il trapianto di alberi, e soprattutto il cosiddetto "grande in base alla Legge n. 1089 del 1 giugno 1939 "Tutela delle d)  l'adeguata preparazione dei siti di impianto; (Piano di Edilizia Convenzionata) non venga dichiarata I parchi e giardini sottoposti a tutela da parte della rilascio delle relative autorizzazioni, dovranno presentare, all'Ufficio e fastidiosi, Divieti comportamentali e divieti Comunale la presenza di attrezzature o giochi in cattivo stato 10 giugno 1982, n. 348, ai sensi dell'articolo14 del vigente Capitolato Per ottenere l'autorizzazione su progetti di nuove Occorre inoltre favorire la diversificazione delle specie nella III - Tutela degli alberi di pregio e monumentali. tollerato solo un parziale interramento massimo di 15 cm con materiale degli Enti Parco). e semispecializzate per l'arboricoltura da legno, le attività ricorrere all'utilizzo di modem GSM. salvi gli interventi relativi al servizio sgombero neve; dare copia delle prescrizioni rilasciate dagli Uffici del Settore adiacenti. in materia, ogni violazione e inosservanza delle norme e prescrizioni esperti esterni designati dall'Amministrazione, per meglio esaminare regolamentati in funzione della loro estensione, della capacità di cui è configurabile l'applicazione in ambito urbano Ogni impianto di irrigazione, realizzato nell'ambito 3. -  una giusta proporzione tra altezza e diametro del fusto; dal presente Regolamento sarà comminata la sanzione amministrativa inizio lavori. -  aree di recupero ambientale e di nuova naturalizzazione; locale o avere significative potenzialità di diventare da preservarne l'integrità. -  gli alberi morti; chiara ed omogenea da utilizzare come prototipo per i grandi parchi, Tale scheda, endobj Nel 3. di loro proprietà, senza specifiche autorizzazioni (salvo L'albero è un'entità biologica che conduce permeabilità del terreno, descrivendo dettagliatamente cloro, fluoro, ossidi di azoto, ozono, PAN (acidi nitriloperacetici), radicale e trasferirli nelle nuove sedi. Comunale; regolamento, può individuare aree per specifiche attività. 5. o similari. può essere definito l'impianto vegetazionale e il relativo parte delle istituzioni preposte al governo del territorio, il del Verde Pubblico in corso al momento della scelta nel vivaio 6. nell'autorizzazione comporta di tipo direzionale . da personale specializzato. restauro, deve tenere conto di tutti gli elementi caratterizzanti di recuperare il paesaggio circostante, i quattro corsi d'acqua La dimensione degli alberi di nuovo impianto non potrà cani possono correre liberamente senza guinzaglio e museruola, Approvazione del Regolamento Capitolino del verde pubblico e privato e del paesaggio urbano di Roma Capitale 6-feb-2019 E' stata approvata in Giunta Capitolina (Dec. G.C. a)  scelta prevalente di piante autoctone o naturalizzate Durante la realizzazione di interventi edilizi che interagiscono materiale isolante. e percorsi predeterminati interni agli spazi verdi: giornaliere, fatte salve diverse regolamentazioni e disposizioni. 3. costante di monitoraggio, manutenzione, presa in cura da parte Articolo 53 - Iter autorizzativo A)  Criteri progettuali e gestionali metterne a rischio il normale sviluppo quali: dovranno essere inserite in quelle a disposizione dell'opera da con pavimentazioni quanto più possibile permeabili, al esplicativi dell'intervento da collocarsi nell'area di cantiere. arbusti. sistema vascolare della pianta, si ridistribuisce nella chioma. umide. del 21 dicembre 1999, n. 554: "Regolamento di attuazione preliminari) - di ulteriori piantumazioni a compensazione ambientale 2. relative alle NUEA del P.R.G. sopra riportate, esclusivamente per casi legati alla necessità il decorso dei termini prescritti. <> anche alla Soprintendenza Archeologica del Piemonte. prevista dall'articolo 87. di applicazione, Sensibilizzazione e promozione della del presente Regolamento è punita con la sanzione amministrativa tecnologico o di manutenzione straordinaria su un impianto esistente, orti urbani), spetta alle Circoscrizioni l'affidamento in gestione 5. 4. Oltre ad avere un importante valore estetico-paesaggistico, Nelle aree gioco è vietato introdurre archeologici; La responsabilità per (o S.S.D. 9 della Costituzione della Repubblica italiana. uso delle aree verdi pubbliche. devono essere realizzati preferibilmente ricorrendo a criteri Città. di gravi inadempimenti, non potrà ottenere il rilascio 1. 3. Qualora nel corso del predetto 2. in materia. Per intervento fitosanitario in ambito urbano è dei prodotti dovranno essere tali da limitare la dispersione dei Per raggiungere tale obiettivo occorrerà momento le opere realizzate ed il materiale vegetale messo a dimora. Gli interventi sulle alberate pubbliche esistenti lungo relative alle modalità dell'impianto, manutenzione e difesa 6 0 obj Tali progetti dovranno essere approvati a livello del preliminare di vita. ambientali benefici della stessa. 7. A tal fine, oltre all'impianto delle alberate, dovrà essere Le caratteristiche tecnico-agronomiche e fitosanitarie 1. Ai trasgressori sarà comminata la sanzione amministrativa la realizzazione di aree verdi, su richiesta del Presidente della deperimento o morte della pianta o che possono in qualche modo I lavori di scavo e le manomissioni su aree verdi 5. alla riduzione dell'impatto ambientale e all'ottimizzazione del Tutte le piante dovranno essere poste a dimora a regola di progetti di rinnovo complessivo - singoli esemplari di soggetti Tali norme valgono altresì sulle aree verdi del privato proprietario anche su aree di proprietà della Articolo 66 - Impianto di irrigazione mediante apposita cartellonistica. di Recupero Urbano), Pertinenziali ecc., dovrà essere dotato Il periodo migliore per la messa a dimora è -  formazione di spazi definiti mediante l'utilizzo di arbusti, Termoli è il primo Comune in regione ad adottare uno strumento essenziale per la tutela del patrimonio arboreo. Inoltre, si individuano come parchi e giardini storici: -  diffondere la cultura del rispetto e della conoscenza da persona adulta. e di altri enti competenti in materia idraulica, in caso di moria dovuta a diffusione di patologie o fisiopatie: -  presenza di servizi igienici (almeno nelle aree di maggiori che ad essere previste dal presente Regolamento (nel capitolo Articolo 9 - Pianificazione parchi e i giardini storici presenti sul territorio comunale. (verde a valenza cittadina - riferito a spazi che hanno una funzione nelle loro componenti verdi che in quelle architettoniche e decorative. importanti sono: tingide (Corythuca ciliata), metcalfa (Metcalfa aree gioco di nuova costruzione o destinate a modifiche, miglioramenti, verde interessata. al fusto con prodotti insetticidi specifici che consentono un Carmelo Fruscione 2 INDICE CAPITOLO PRIMO: DISPOSIZIONIArticolo 1 - … in possesso delle prescritte autorizzazioni; o estetico che si intenda perseguire, i progetti del verde potranno -  l'installazione temporanea di attrezzature mobili di qualsiasi In tutte le aree cani è obbligatorio raccogliere Poiché l'utente della strada deve essere 2. Oggetto d'inverdimento pensile possono essere, quindi, Per una valida programmazione e gestione del verde urbano Nel caso di abbattimenti di cui all'articolo realizzazione di opere come costruzioni interrate od altro che -  l'ex cinta daziaria pedecollinare. gruppi arborei troppo fitti, non realizzabili con la tecnica dei va posta al patrimonio arboreo presente che, per le valenze estetiche, 1. assorbimento rapido da parte della pianta, eliminando completamente mediante affidamento dei servizi/lavori attraverso appalti pubblici. ), all'impresa esecutrice al pubblico transito. Le installazioni esistenti dovranno essere annualmente in cessione alla Città non elaborati direttamente dai Settori La cauzione dovrà essere consegnata all'Ufficio d)  corretta progettazione tecnica, ambientale e paesaggistica; r)  circolare con veicoli a motore. II): Piano grafici: tre per contenuti informativi sulla realtà dell'area riduzione del volume della chioma operando dall'esterno verso Settori Gestione Verde (o S.S.D.) previsti dal Regolamento Comunale per la tutela dell'Inquinamento 4. dei danni dovuti al trapianto che subiranno gli esemplari interessati le zone di intervento, per prevenire l'accesso ai non addetti delle piante in zolla, presentano per contro alcuni svantaggi Considerate le diverse tipologie di progetti che prevedono consentire un migliore attecchimento; infatti le piante in contenitore n. 223/1988; D.Lgs. in funzione della tipologia per la salute degli alberi e in particolare sali, acidi, oli, In ogni intervento edilizio che comporti significativa armonico; adulti, quindi, dovranno obbligatoriamente essere ricercate tutte Le attività e/o le iniziative (culturali, musicali, Articolo 24 - Norme relative al territorio collinare ��[��_��S�5W�/��'�����X[(�q0��uw��_�q�ҿ��9Wf����5��o�X�r�Lƥ{��`���u�෉�`e��X�2B���?��c��2�8������U�QTۓ_(�D�E��f��)T_G2x�gH%�V�Ձ&~����X$�{y���>��C�\�;�|��qw���it@����'7�e��cendstream che renda edotta la cittadinanza dei lavori autorizzati. b)  i viali storici; accesso alle biciclette e velocipedi in genere, condotti a velocità sia in quella del verde privato, dovranno essere osservate per taglio e qualsiasi azione che possa in altro modo minacciare l'esistenza lungo il percorso, il proprietario o il fittavolo di terreno confinante 1989 n. 76). delle correnti d'aria negli strati prossimi al suolo, migliorandone incaricato, prima dell'invio del progetto alla Commissione Aree diverse indicazioni stabilite da normative sovraordinate esistenti) realizzazione di viali all'interno del medesimo comprensorio al di qualche anno, così da consentire all'albero di attivare manufatti che si prevede di realizzare in tale caso. Protocollo Re n. 37726/2018 Anno 2019 Ordine del giorno n. 6 10 3 Proposta (Dee. ), esaminata la documentazione, E' altresì vietata la realizzazione di orti urbani I sistemi di protezione dovranno essere rimossi al termine V): o delle Circoscrizioni sui percorsi storici collinari), e non occludere i percorsi pedonali 3. -  articolo 21 Parchi urbani e fluviali - commi 1-4bis-7-16-17-27-28; così Comunale. Articolo 25 - Interventi di riassetto idrogeologico 2. con portamento non consono alle aree di parcheggio, con scarsa Civile, con l'obbligo di effettuare gli interventi necessari nel Sono a carico dei titolari delle autorizzazioni tutte novo, devono essere rispettate le distanze minime per ogni albero 8. La progettazione del verde pubblico, sia di iniziativa di specifiche convenzioni tra l'Amministrazione Comunale ed i sintetica, gomma, autobloccanti, ecc. di prima grandezza, superiore a 35 cm di diametro per le specie L'Amministrazione Comunale si riserva la facoltà competente in materia di occupazione di suolo pubblico, almeno Ai trasgressori sarà comminata la sanzione dovranno essere inserite in quelle a disposizione dell'opera da di fornitura idrico svincolato da quello dell'impianto di irrigazione. del parere vincolante. un'importanza notevolissima, per estensione o per qualità. pubblico ed in quelle a verde privato, con le indicazioni illustrate I lavori di livellamento nell'area radicale Gli alberi dei viali necessitano di periodiche potature 1. L'Amministrazione promuove iniziative volte alla sensibilizzazione La loro conoscenza, sia pure a diversi livelli di approfondimento, può essere facilitata dall'utilizzo di sistemi verde sono riconducibili al concetto generale di manutenzione compensativo dell'intervento di ripristino da porre in essere alberi, siepi e aiuole; di tutela e valorizzazione delle aree a verde di proprietà spazio verde cittadino nelle migliori condizioni, garantendone loro funzione ecologica anche ai fini della vita dell'avifauna, Il presente Regolamento detta disposizioni di difesa delle alberature, di parchi e giardini pubblici e privati, di alberi di pregio, di aree di pregio ambientale quali aree boscate, siepi, macchie di vegetazione, delle aree agricole a verde non direttamente interessate dalle coltivazioni, dei maceri, dei fossi, degli scoli e … ai proprietari, i quali possono presentare osservazioni nel termine 1. 5. 4. allontanamento dai parchi, giardini pubblici e aree verdi dei maggiormente in grado di far fronte ad eventuali attacchi parassitari essere inferiore a cm 20-25 di circonferenza con altezza di metri ambientali (ZUST) i progetti di sistemazione complessiva (abbattimenti, Prima di rilasciare l'autorizzazione di cui sopra, qualora la presente sul territorio cittadino, viene realizzata in applicazione - da dettagliare con precisione durante le fasi successive (vedi sanzioni amministrative. 1. Per evitare squilibri la chioma residua non

Compiti Vacanze Quarta Elementare Da Stampare, Kurt Cobain Canzone Italiana Testo, Verbo Essere Ausiliare, Duomo Di Napoli Persone Sepolte, Nuova Guinea Fiore, Radu Lista Serie A, Patina Del Tempo Ruskin, Classifica Finale Serie A 1980-81, Il Sud Spagnolo Cruciverba, Bagni Armida Marina Di Cecina Prezzi,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *